I miei Video clips furlans

Loading...

15 mar 2008

Ognun i soi grafitis / Paese che vai...

Le voe di esprimisi nus fâs cualchi vôlte saltâ i plombs e sa no si puès fâsi sintî o viodi in tune maniêre a si lu fâs in tune âltre. Al si puedarès ancje dî: Paîs ch'a tu vâs grafiti ch'a tu viôts. Naturalmenti achi a no si trate plui de scrite salvadie tirade di nascuindon cuintri un politic o cuintri no si sà cê. Achi o vin un pitôr ch'a nol rive a esponi in tune galerie alore al piture le galerie che tar chest câs ae la entrade di un tunnel dal semi-metro fûr di Bruxelles.

Si potrebbe dire: Paese che vai grafiti che trovi. All'entrata di un tunnel del semi-metro fuori Bruxelles, un artista sconosciuto si espone... Adesso aspetto di vedere un poeta reclamare l'attenzione anche senza firma invece dei soliti scarabocchi illeggibili firmati da ignoti.

Posted by Picasa

Nessun commento: