I miei Video clips furlans

Loading...

6 mar 2008

Voe di fiestis / Voglia di feste

Platâ un mûr anonim cun le vegjetazion par esaltâ il gnûf palaç che une bancje al dediche ae culture (Cliche par ingrandî lis fotos)
Cemût a Madrid po?
Eh nue mâl. Achi a si ôlse. No si a pôre di lâ fûr di strade. A no 'n d'é nissun ch'al si opon al biel. A in d'é di chei che no an pôre di meti i bêz par tirâlu sù. A si vîf, a si gjold, a si scuen gjoldi.
Le gnot a no tu sâs durmî che dopo las 5 di buinore, duncje, al é miôr stâ tal ritmo e lâ fûr. Nue TV. plene di monadis. Simpri a spàs. 20 grâts ancje le sere. Simpri avonde fresc par no sudâ e avonde cjâlt par bevi un blanc o un tinto o subite o in procinto.
No, ma ce vêso di stâ a fâ in Friûl mo che se in març a non d'é Pasche a non d'é nuje:-)
Alé op, vie a Trevîs a cjapâ l'avion che cun Ryanair o paiais plui il parchegjo che il biliet.
O lais sù imediatamenti parsôre dai nûi e o dismontais jù di chê âltre bande dal cîl in plen centro.
Cjoleit une mule cun vuâltris senó, cun chês ch'o viodês achi o no tornais plui dongje parcé che achi l'amôr al é plui biel cuant ch'a si viôt bielis rôbis e achi se ogni vôlte ch'o viodês alc di biel o si dais une bussade o riscjais di imberdeâsi i drecedinç ch'o vês in te bocje. Ma vêso ancjemó ducj i dincj? Alore muardêt ostie. Muardi le vite cun ducj i dincj so volês murî cun le panse, il cûr,l'anime e il cjâf in pâs. Passûts o massepasûts?
E allora com'era Madrid?
Niente male. Qua si osa. Non si ha paura di andare fuori strada. Non c'é nessuno che sia contro il bello e ci sono di quelli che non hanno paura di metter i soldi per allevarlo. Si vive, si gode. Si deve godere. La notte non puoi dormire prima delle cinque, allora, meglio stare nel ritmo ed uscire. Niente TV piena di sciocchezze. Sempre a spasso a 20 gradi anche la sera. Sempre abbastanza fresco per non sudare ma abbastanza caldo per aver sete di un bianco o un tinto da bere subito o in procinto.
No, ma perché stare lí che in marzo se non c'é Pasqua non c'é niente?
Alé op, via a Treviso a prender l'aereo che con Ryanair pagate più il parcheggio che il biglietto. Salite sù immediatamente sopra le nuvole e poi scendete dall'altra parte del cielo in pieno centro. Prendete un ragazzo con voi perché, qua se chiedete un informazione rischiate di non tornare più a casa e poi l'amore é migliore quando si é in compagnia di belle cose da vedere e da condividere anzi, se ogni volta che vedete una bella cosa vi date un bacio rischiate di impigliarvi i fili metallici dei vostri raddrizzadenti. Ma avete ancora tutti i vostri denti?
Allora mordete che diamine! Mordete con tutti i denti la vita che solo cosí si puó morire con la pancia, il cuore, l'anima e la testa in pace. Sazi ? Smorfiosi?





Viers Palacio real






Statuis vivents





Fruts in code








Stazion Otocha





Puem e pueme










Mostre di Boris Mitoraj un polac nassût in Gjermanie ch'al sta in Toscane







El Jamon iberico












La gran via











Doi gays ch'a si bussin












Le fontane indulà che i zuiadôrs dal Real madrid a van a fâ il bagno cuant ch'a vincin in cjase



I fruts da l'asilo al museo










La siesta ancje in public in tal zardin tropicâl de stazion Otocha



Le sensualitât fintramai in te architeture

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Bellissimi posti...
vorrei essere al posto di quell'angelo ora, immobile e bianco!
Bonsoir
Chapucer

Jaio ha detto...

Salve Capucine, in questo caso chi non vorrebbe essere il diavolo:-)?