I miei Video clips furlans

Loading...

24 apr 2008

Como e Bellano

Par furtune ch'o eri un'ore in anticipo parcé che cuant ch'o soi rivât a l'aeropuart a nol ere plui aí. A lu vevin spostât 5km plui in là.
O soi rivât ae fiêre di Milan cuatri oris dopo ma a le vevin spostade ancje chê. Par furtune ch'o no ai pierdût ni l'avion, ni il gno client, ni il gno timp ma mi domandavi: Sperin ch'a no mi vedin spostât ancje le cjase tant ch'o soi singarant:-) Il gno apontament spostât al lunis, a nol mi restave che a spostâmi sul lâc di Como. Lí, di puart in puart o soi dismontât a Belan e o soi lât sù pe mont fin tal ûltim paîs di Noceno. So vês chê di cjatâ une cjase o un apartament, al é dut plen di cjasis vueitis da vendi o da afitâ cun l'arie poetiche dal lâc.































L'aeroporto l'avevano spostato di 5 km ma non ho perso l'aereo. La fiera di Milano l'avevano spostata a Rho ma non ho perso il cliente col quale dovevo incontrarmi ma ho spostato l'appuntamento. Sposta qui e sposta là, perché non spostarmi a Como aspettando di tornare alla fiera? Da Como mi son spostato a Bellano. Da Bellano sono andato sù a Noceno. Lassú, preso da un dubbio son tornato a casa via la fiera per vedere se non mi avevano spostato anche quella. Nel frattempo, alcune belle viste sono spostate qua .

2 commenti:

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Che meraviglia di foto, Jaio...se volessi "spostarle" ulteriormente, (con in calce firma ed nome del tuo sito): sarebbero le benvenute, in comoinpoesia...

Luciana
http:/www.comoinpoesia.com

Jaio ha detto...

Sposta pure.Priorità alle poetesse del lago:-)