I miei Video clips furlans

Loading...

03 giu 2008

Cemût Smeti Di Fumâ / Come Smettere Di Fumare


In chê dí o vevi dismenteât di comprâ i spagnolets e no vevi voe di lâ fûr sot de ploe alore o ai decidût di stâ zence. Naturalmenti, il di dopo, mi soi precipitât a comprâmi un pachet ma, fuart di vizi e fuart d'ideis, o mi soi dite ch'o varès spietât fin misdi par cjapâmi il grant plasê di impiâmal cul caffé dopo mangjât. E cussí o ai fat. Tant ch'o eri lí a tirâ come un mone o mi soi domandât s'al ere veramenti un plasê di sintî il fum ch'al cji và jù tai palmons... Dopodut, parcé fum di tabac? Parcé no fum di len, di cjarvon, di scovacis o juste il fum di un tubo si scaric di un motôr cualsiasei par no ruvinâmi a deventâ dipendent di un tubo di scaric di Ferrari ch'al mi costares plui de cocaine? E o ai studât il cjic cun rabie disintmi che se propit o no podevi fâ di mancul o varès simpri podût impiâ un'âltri. E al é cussí ch'o ai smitût di fumâ par dute le vite.

. Il puarte-cinîse lu vevi zà fat e d'in chel dí o lu dopri par meti lis robutis ch'o no sai indulâ ficjâ. Ma tar chiste testmoniance archologjiche, so tirais sù il puarte cinîse di vêri nêri, là indulà ch'o platavi i spagnolets, o cjatarês drenti il gno cjâf plen di altris ideis nassudis di nascuindon enfre un post e chel âltri:-)

* * *
Quel giorno avevo dimenticato di comperare le sigarette ma siccome pioveva, non avevo voglia di uscire e mi ero deciso di star senza fumare. Naturalmente il giorno dopo mi son precipitato a comperarmi il mio pacchetto ma forte di vizio e altrettanto di d'idee, presi la decisione di aspettare mezzogiorno per gustarmi il sommo piacere della prima sigaretta col caffé del dopo pranzo. E cosí ho fatto.
Mi ricordo che mentre ero li a guardare i cerchi di fumo che mandavo in aria mi chiedevo quale mai fosse stato il piacere che mi ero creato e che consisteva a prendere del fumo e a respirarlo a pieni polmoni.
Mi chiedevo se avrei potuto avere lo stesso piacere a fumare legno, carbone, immondizie o semplicement fumare il tubo di scarico di un motore qualsiasi senza dover ammazzare qualcuno per comperare una Ferrari e fumarmi il fumo del suo tubo di scarico che in fondo forse costa meno che la cocaina...Dio che schifo, e schiacciai la sigaretta con disprezzo. In fondo, se avevo potuto tenere un giorno e mezzo senza fumare solo per ragione di pigrizia potevo forse stare di più per una ragione di buon senso e smisi di fumare per tutta la vita. Ormai il posa-cenere ch' m'ero fatto fà parte dei cimeli archeologici perduti nella testa dei miei ricordi e lo uso per metterci le cosette che non só mettere altrove. Seppoi, alzate il posacenere, dentro la mia testa al posto dove mettevo le sigarette con l'accendino adesso troverete ancora un sacco d'idee scritte di nascosto tra un post e l'altro:-)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Bravo Jaio!
in fondo si trattava di un piacere volatile....
:-)
C.

Anonimo ha detto...

la pigrizia è l'arma migliore
comprime gli stimoli fuori dell'uscio
non c'è posto che per lei
per la sua pacifica propagazione
tutta da inalare....
...
..
.

http://diotima47.blog.tiscali.it

Jaio ha detto...

Oilà, di che volar da voi subito:-)