I miei Video clips furlans

Loading...

02 lug 2008

In viso veritas


*Psssst: Nue par furlan vuê.No ai timp e po ai vidût ch'a pene ch'o cjacari di art o scjampais vie come so vès la peste, alore...:-)


Si parte qualche volta sù un'idea con argomenti strani.Volevo farmi un supporto per la tastiera a partire da un elemento umano ed ho scielto un viso. Poi volevo animare il viso e l'idea di mettere dei monitor al posto delle lenti negli occhiali mi seduceva moltissimo ma trovare un programmista per tradurre i segnali Midi della tastiera in segnali ottici artistici non l'ho ancora trovato.La complicazione non é poca. Un suono dovrebbe aver un colore. La durata di una nota dovrebbe dare un valore supplementare sia in forma che in colore. Il tipo di accordo come la sua durata dovrebbe dare una dominante alle immagini che si susseguono interpenetrandosi. Poi il ritmo dovrebbe imporre il movimento tra le forme e per finire, ogni artista dovrebbe avere la possibilità di aggiungere la final touch con un click o con un clac per personalizzare la sua opera fatta di suoni ed immagini che secondo il suo umore possono cambiare da un concerto all'altro. Sarebbe un giocattolo interessante che interesserebbe milioni di musicisti nel mondo.
Forse quando saró in pensione lo faró da solo. Cioé mai. Nel frattempo dopo aver fatto il preventivo mi son reso conto che mi sarebbe costato troppo tempo e denaro. Allora mi son messo a disegnare pensando a cos'altro potesse servire quest'idea.Cavolo, mi son reso conto che poteva servire a un sacco di altre cose e per esempio: A 80cm, come scrivania originalissima. A 90cm, come banco per negozi, a 120cm come angolo bar. Poi tagliando il di dietro ne ho fatto una panchina e scavando nella parte superiore ho fatto un bacino per fare fontane oppure delle grandi fioriere. Da pittore, ho preso i pennelli per marmorizzare o aggiungere l'impiallaccio di mogano e teck e non só quando finiró di tornare ad incominciare ma per ora finisco qua.
Psssst: Nue par furlan vuê.No ai timp e po ai vidût ch'a pene ch'o cjacari di art o scjampais vie come so vès la peste, alore...:-)

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Io ammiro chi sa fare così tante cose.
Impedito sono...
:-)
Mandi!
Daniele (Macca)

Anonimo ha detto...

Se fin da principio, ogni volta che ci si annoia si cambia di posto é più facile:-)
Jaio

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Ciumbia! (Avercene, di queste idee...)

Anonimo ha detto...

Complimentissimi Jaio
Capucine
p.s., il mio blog è un pò stregato, a volte...
così non mi annoio!;-)

Anonimo ha detto...

:-))))))))))

Anonimo ha detto...

Grazie a tutti per i complimenti.
Ci risentiamo lunedí.
Jaio