I miei Video clips furlans

Loading...

8 lug 2008

Pensadis / Pensieri



So fós une âf o une furmie o sarès di chês ch'a s'in van simpri a cirî alcaltri par no stâ tes abitudinis. Cussí so cjatarès un bon ristorant a nol é dite ch'o no larès distès a cirint un'âltri.
No mi plâs rompi ma se dopo 10 minûts, no l'é vignût nissun, o mi alci e m'in voi. In chel di íar o no mi eri indacuart ch'o eri in tun ristorant speciâl indulà che i fumadôrs, dopo il past, a erin invidâts a bevi un café gratis in te sale dongje clamade 'Fumoir". Ma il plui biel o lu ai scuviert in tal locâl dongje clamât Dortoir indulà ch'a si puès lâ a fâ une russade brêf o brave par smaltî il vin o le sgnape prime di ricjapâ le strade o le autostrade. O pensavi ch'a sarès une buine idee tant ch'o cjalavi il gno vissin indurmidît di front di me.
° * °
Se fossi un'ape o una formica sarei una di quelle che partono sempre in esplorazione perché le abitudini mi annoiano. Cosí anche se trovo un buon ristorante, andró sempre a cercarne un'altro. Non sono molto rompiscatole ma se dopo dieci minuti di attesa, nessuno s'é mosso, mi alzo e me ne vado. In quello di ieri, non m'ero accorto che ero entrato in un ristorante speciale dove, dopo il pasto, i fumatori sono invitati a prendere un'altro caffé gratis nel locale chiamato fumoir e cosí non si fanno rompere le scatole da quelli che mangiano mentre loro fumano ma il più bello, é il locale per smaltire la sbronza o per farsi un pisolino chiamato Dortoir.Pratico per quelli che amano farsi un riposino dopo un buon pasto ben innaffiato di rosso o di bianco.Sono andato a vedere: Uno sdraio in una cellula individuale dove ognuno puó andarsi a fare le sue russate brevi o brave prima di riprendere la strada o l'autostrada. Pensavo cosí mentre guardavo il mio vicino addormentato al tavolo accanto. Sarebbe una buona idea.

4 commenti:

elio-c ha detto...

Jaio, tu che tu ses un scjasambul :-) quant che tu tornis in Friul, parcè non fastu un salt ancje a Vencion, che mi plasares cognositi di persone.

Mandi

Anonimo ha detto...

Vulintir, al mi plasarès ancje a mi ma o soi lât zà avonde ator e o mi soi mitût in ritart cul lavôr:-) A tu fasaressis miôr di vignî tu ch'o cjinvidi.
Ven cun le murôse o cun le femine e i fruts ch'o ai un apartament libar pai amîs.Al cji gambiarà lis ideis di viodi un'âltri paîs e âltris mumiis:-)
Jaio

elio-c ha detto...

Orpo, grasie di cur! Se nol foss che i stoi apene finint di mangjaa un biel grop di feris, i vignares di corse :-)
di sigur mi fasares ben!

Anonimo ha detto...

Po ben, ven cuant ch'a tu âs voe ch'o soi simpri achi cuant ch'o no soi ator:-) Mandi
Jaio