I miei Video clips furlans

Loading...

15 set 2009

Concorso letterario


Al mi plasarès une vôlte podê deventâ femine par viodi se il plasê che e an lôr al é miôr che chel ch'o vin nô tal vivi. Ce crodeviso? Dutcâs, achi tar chest concors dedeât aes feminis jó no puès partecipâ. Vuâltris mulis e sioris ch'o vês simpri vût le lenghe plui lungje e forsit ancje le pene plui biele, o varessis di provâ. Muggia, al é da pé dal Friûl, o sai, bielzà tal forest:-) ma so scriveis le traduzion par talian, o podês scrivi in cualsiasei lenghe 4 pagjinis e o vincês cuatri francs ma l'onôr al é di participâ.Betis o no betis, o vês di provâ.

 

Mi piacerebbe almeno una volta poter diventar donna par vedere se il piacere che hanno loro nel goderci noi, é meglio che il nostro  nel goder loro.

In ogni caso nel concorso organizzato da una associazione di donne per le donne che scrivono, io non posso partecipare. Voi, ragazze che avete sempre avuto la lingua più lunga e la penna più facile, forse dovreste provare.

Muggia, sta in fondo al Friuli, quasi in terra straniera ma se scrivete quattro pagine potete vincere un premio di quattro soldi e chissà, farne poi tutta un'Opera. Vedete voi.

3 commenti:

Walter ha detto...

Eh, no...
"Vespa dipendente" proprio no.
Figurati.
:-)
Mandi
Dan (Macca)

Neve ha detto...

A Bete cheste robe chi ai plas di sigur!
Mandi Jaio, durmit ben?

Anonimo ha detto...

Sentì muli, xe vero che Bete la ghe da dentro anca a cjacolar in triestin ma no ste mandame a far concorsi de tute babe.
Xe anca vero, a dirla tutta, che la gà mandà un racconto al concorso del vin de Santa Margherita
http://concorsoletterario.santamargherita.it/concorso-2009/

DoneBete