I miei Video clips furlans

Loading...

13 set 2009

Fâ e disfâ / Fare e disfare

O varès podût pierdi le machine gnove dopo, ma le ai pierdude prime. O varès podût acetâ chel ordin prime ma lu ai acetât dopo dome par paiâmi un'altre machine.Ma come che lu ai acetât al ûltim minût, par tignî le peraule, o ai scuignût lavorâ ancje di gnot. Ma ce îse une gnot par un cence machine? E ce îse une machine par un cence gnots?

Nuie. Dome un imprest, un martiel, une siee a motôr par seâ plui svelt i chilometros ch'andé (che a 'nd é) jenfri il vivi e il murî, il dí e le gnot.

Acident ancje al sorêli ch’l mi à inceât e  a dutis lis stelis des gnots mâl sudadis ma che o dismentearai parcé che o ai masse da pensâ a ce ch'o ai di fâ e no timp avonde par pensâ a ce ch'o ai fat.

Daspó le vite a continue cui cafés mâl bevûts, cu le âghe dal cesso mâl tirade, i cassetins mâl scierâts, i libris lets denant daûr e lassâts vierts come le television  o il balcon par scierâ miôr i vôi prime di indurmidîmi fint al moment des  tiradis di bighe dal sveiti mone. Alore al sarà  ore di lâ. Lâ a viodi che dut al và ben, simpri compagn.Come simpri.Come vuê. Bondí:-)


Avrei potuto accettare quell'ordine prima ma l'ho accettato solo all'ultimo minuto, per pagarmi un'altra macchina. Cosí per tener parola ho dovuto

, lavorare anche la notte.Ma cos'é una notte per un tipo che é senza macchina? E cos'é una macchina per un tipo senza notti?

Niente. Solo un atrezzo, un martello, una sega a motore per tagliar più in fretta i chilometri fra la vita e la morte, il giorno e la notte. Accidenti al sole che mi ha abbagliato e a tutte le stelle delle notti mal sudate che comunque dimenticheró perché ho troppo da pensare sul da fare che pensare al già fatto.

Poi la vita continua coi caffé mal bevuti, l’acqua del bagno mal tirata, i cassetti lasciati aperti come i libri mai finiti e letti a marcia indietro prima di addormentarmi davanti alla TV con la finsetra aperta per chiudere meglio gli occhi e addormentarmi fino all’erezione mattutina dello svegliati sciocco. Allora sarà ora di alzarsi per andare a vedere se tutto funziona come prima. Come sempre.Come oggi. Ciao:-)

 

3 commenti:

Neve ha detto...

Ogni dì companç a chel'altri, un pas daur chel'altri e si rive insomp.

Anonimo ha detto...

Quando è la passione ha tenere le redini, non c'è stanchezza che possa tenerle(tenerci) testa!
Buondì Jaio
Capucine

Jaio Furlanâr ha detto...

Bondí sioris. Dut ben, anzit, miôr di prime:-)