I miei Video clips furlans

Loading...

24 set 2009

Lis voltadis di don Jaio/ Le traduzioni di don Jaio


Hei pitôr, piturimi une femine
Zence cjamêse come diu le a fate
Cui cjavei blonds e le code disfate
Ch’a vedi une musute di madone
E une rosute tai cjavei a le barone
Ch’a si viodi une tetute blancje e delicade
E magari ancje un tininin di culade
Fami, ti prei, une feminute rice
Cun tun vêl blanc ch’a le cuvierç a pene
E ch’al ti lasse indovinâ le frice
E ch’a si viodi ben che jê a si la mène
In te sô mûse di dolceze plene
Ch’a s’indovini ben ch’a no viôt l’ore
Di mostrâ a ducj cetant ch’a sbore.
Giorgio Baffo, l'autôr, le veve scrite par venezian e no ai cjatât nissun don o sior plevan par voltâle par furlan. Alore, come che achi o no sin in sacristie a l'ore dal vueli sant o dal và a messe ma sul Furlanâr a l'ore dal café, o vês di gjoldile cun me vistît da plevan o lait in mone:-)
Mi scûsi cu lis mulis ma a jere masse buine le ocasion par no fâ movi lis moschetis:-)

Senti pittor, depenzeme una dona
Senza camisa, come Dio l’ha fatta
Coi cavei biondi, e colla coa desfatta
Con un fioretto in testa alla barona.

Che la gabbia un visetto da madona
Una tettina bianca, e delicata,
Che se ghe veda un poco de culata,
E quanto mai se pol anca la mona.

Fame te prego una cossetta amena,
D’un bianco velo, che ghe sia de fora,
Ma che se veda, che la se la mena.

Che la la sporza tutta quanta fora,
E dalla fazza de delizia piena
Capissa tutti quanti, che la sbora.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

che fascino con quella tunica...

Capucine

Jaio Furlanâr ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Jaio Furlanâr ha detto...

Suor capuccina, ci vediamo a messa domattina:-)

Anonimo ha detto...

:-)))

Anonimo ha detto...

suor capuccina

Neve ha detto...

Il fasçin da la divise?? Tu paris propit bon cussì... Diavolo dentro, acqua santa fuori ;)

exanba ha detto...

Hai presente un giovane ragazzo che viene giù da Cedachis , polpacci muscolosi , pelle chiara , canini aguzzi come un lupo .
Bello snait.
Un Cjargnel.
Ci assomigli.

Su consulenza di Francoxa.

Jaio Furlanâr ha detto...

O scuignarai stâ atent aes muniis cumó:-)O ai viodût chei di Cedarchis. Biel spirit di scuâdre.