I miei Video clips furlans

Loading...

08 ott 2009

Dio ti vede...E jó compagn!

Il vôli egjizian di Orus o di Audjat al jere un puarte furtune. Daspó al é stât cjâpât de nestre religjon cu le scrite Dio ti vede.
Fin da piçul, al mi faseve pôre. Da grant, par furtune o ai cjatât un mût par vinci la mê pôre e o ai da dî ch'a mi puarte furtune tant ch'a ai agjizians. Anzit, o no rivi adore a stâ di mancul. Chist achi, dopo vê domandât le permission al comun, al jere fat par lâ su le mê façade. Ma une vôlte finît, al jere masse pesant e o spieti simpri il timp di fant un'âltri o che le voe a mi torni. Intant, par mostrâ cemût ch'al ven il verderam us mostri cualchi tocut par viodi ce ch'al dà il contrast dal lusinôr dal oton ben lustrât e il colôr mat da l'oton osidât. Ah, si, il vôli al si mûf. Al é motorizât e al fâs un efiet avonde fuart. La mê idee a jere chê di meti un sensôr ch'al sedi bon di meti in moto il vôli par seguî pas a pas lis mulis ch'a passin in te strade:-) Ma a 'n d'ere masse, e il vôli al sarès deventât mat:-)
L'occhio egiziano detto di Orus o di Audjat era un porta fortuna.Poi é stato ripreso dalla nostra chiesa accompagnato dalla scritta: Dio ti vede.
Forse per far paura ai piccoli come me e come altri. Da grandi, per fortuna, queste paure non sono più le stesse ma qualche cosa ci rimane nella testa, per non dire nell'occhio. Comunque, é un porta fortuna anche per me. Questo era destinato ad essere appeso sul muro di casa ma una volta fatto era troppo pesante ed aspetto che la voglia mi torni per farne uno più leggero. L'ho messo per far vedere i dettagli dell'ottone che brilla tra le parti ossidate con ammoniaca e acido muriatico. Se poi dovessi mostrarvi anche che l'occhio si muove con un motorino, vi direi che l'idea principale era di fare un'occhio che segua con lo sguardo le ragazze che passavano di fronte a casa. Poi, mi sono ravvisato. C'era troppa circolazione:-)
Psst: l'ultima foto é un dettaglio della cornice di ieri.

7 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Neve ha detto...

Se par sbaglio ves di pasa e jodi un voli su pal mur ca mil çjale e sil mof podares muri di spavent!!! :D

Jaio Furlanâr ha detto...

Nuie di miôr par un om, par rivâ al moment just cu lis sôs spâlis largjis par platâ il spavent di une femine:-)
Mandi, o scuen sparî par cualchi dí.

Anonimo ha detto...

mi è vignut di pensà al "falso specchio" di Magritte e par cjalami il cuadri mi è saltat fur un blog par oculists ...
http://occhioalgolf.files.wordpress.com/2007/09/logopiccolo.gif

DoneBete

Anonimo ha detto...

... oculists golfists, senò a nol sares nie di straordenari!
DoneBete

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e