I miei Video clips furlans

Loading...

29 ott 2009

Leckerlí di alà o leckerlà di achi ?

Jenfri lis specialitâts de svizare come il rüsti ch'al somee al nestri frico, o ai cjatât i leckerlí di Basilee.

A si vendin al chilo in cuadretins taiâts a man. I miei, a jerin industriâls, ven a stâ, plen di prodots chimics e conservants. Ma da cuant ch'o ai viodût che i gjats a vivin di plui cu le cjar in scjatule o ai mancul pôre di murî velenât.Naturalmentri a cji disin ch'a é une ricete medievâl. Alore tu provis.

Prime impression te bocje:Avonde dûr e nissun gust. Daspó une mastiade al cji ven fûr un lizer gust di toron. Dôs mastiadis o trê e a cji vegnin fûr groputs di candîts indulà che il mîl, lis scuarcis di nerant e di limon a cji fasin plasê. Daspó, cuant che no cji reste plui nuje di mastiâ e a tu glets. Ma subite, a tu âs voe di un'âltri cuadretin par viodi sa tu âs capît ben. Cussí, di cuadretin in cuadretin o ai fat fûr un sac in tic e tac. Alore prime di bandonâ le idee par simpri o soi lât a viodi de ricete ch'o ai cjatât achi. So vês chê di provâ...


From Leckerlí di Basilea

Leckerlí o leckerlà?

Passando per la Svizzera mi son portato a casa un chilo di leckerlí di Basilea che ho esaminato per voi con lingua e palato per vedere di cosa si trattava.

A prima vista, sembrano dei biscotti artigianali tagliati a quadrettini. Poi ho letto la lista degli ingredienti e non sono altro che dei biscotti industriali pieni di prodotti chimici ma da quando ho visto che anche i gatti vivono più a lungo con la carne in scatola, ho meno paura delle avventure gastro intestinali.

Prima impressione in bocca: Senza nessun gusto. 

Seconda impressione al primo morso: Duro come il torrone del quale ne ha anche un pó il gusto. Se é duro, bisogna masticare di più e allora il gusto arriva in bocca. Gusto di miele e non so che spezia ma anche di confitti e di nocciole. Finito di masticare, si inghiotte e si rimane con un gusto insufficente.Allora subito un'altro cuadrettino e poco a poco si fa fuori il cartoccio. Cosí rimasto sul peccato di gola, mi son andato a cercare la ricetta che ho trovato qua. Se volete provare...


3 commenti:

Neve ha detto...

La prosime volte puartimi cun te! :))http://insalita.splinder.com/post/21596047/GRAZIE

Jaio Furlanâr ha detto...

Sa tu savès indulà ch'o soi ancje stât forsit a no cji plasarès tant:-)

Neve ha detto...

No le un puest a chest mont ca nol podi plaseimi... a part las glesies catoliches... mi ingropi cul to prosim post, mi fas plase chi tu vedis aprezat las nostres glesies e il nestri modo di fà.