I miei Video clips furlans

Loading...

26 gen 2010

Prototipos / Prototipi

Al mi plasarès di vê timp e fâ cualchi pâr di scarpis pai oms par divertiment, ma jenfri il disegnâ  e fâlis a é un'âltre rôbe. Chescj modei achi  a son prototipos presentâts in tal cjanton dai creadôrs al salon dal Prêt à porter di Parigji.
Ogni ant, tal salon de cjadree a Udin a fasin compagn cu lis cjadreis ma  sul web, o cjati simpri plui ideis ator pal mont che a Udin e a mi displâs parcé che di sigûr a no fasin avonde par tirâ le atenzion sul fat ch'a é le regjon indulà che  a si prodûs plui cjadreis tal mont.Achin dome scarpis di femine, ancje i cubos a son scarpis!
Fate la vostra scielta, puó darsi che un giorno queste scarpe siano prodotte in serie. Per il momento sono solo dei prototipi esposti nell'angolo dei creatori al Salon du Prêt à porter di Parigi. Anche i cubi sono scarpe!

Anche a Udine, al salone della sedia, esiste un'angolo che attira più degli stands ma viaggiando su internet, trovo più idee che andando al salone e questo é un vero peccato perché il Friuli rimane ancora la regione  dove si produce più sedie nel mondo.

7 commenti:

patrizia ha detto...

penso che lo scopo delle scarpe sia quello di permettere (a chi può ancora farlo) di camminare.
sinceramente non le trovo molto funzionali allo scopo.
meglio gli scarpetz friulani.
maman.
pat

Jaio Furlanâr ha detto...

Juste. Dome che cui scarpetz a tu scuegnis mangjâ dome polente e çuç e nujâltri sinó al stone. Cun chestis scarpis invezit a tu puès ancje stâ cence mangjâ e cence cjaminâ...Juste par fâ figure o par fâ cine:-)

Anonimo ha detto...

Mandi Jaio,
Lis scarpis ... o lavi mate par lis scarpis ultime mode e un pâr di Pollini a jerin pardabon dai trampui. Chest al sucedeve tai agns '70!

Lis scarpis cul rialç cal rivave fin a 50 cm a li metevin lis cortesanis di Vignesie e in doi e vevin di compagnâle, un par ufrii il braç e chel altri par alçâi la cotule.

Simpri tancj agnorums fa o vevi viodût a Udin, a Palaç kechler, une mostre di scarpis di variis epochis, metude adun dal negozi "La Lombarda"

DoneBete

Anonimo ha detto...

Jaio,
sêstu stât a Firenze a viodi il Museu di Ferragamo?
Mi soi pensade cumò di jessi passade devant lis dôs voltis che soi stade in visite ai Uffizi.

DoneBete

Jaio Furlanâr ha detto...

Oila Bete,Graziis pes tôs replichis.No soi stât a viodi lis scarpis di Ferragamo ma a Firenze o torni simpri e o metarai l'idee tal program.

Anonimo ha detto...

Tremende, e pericolose!
preferisco andare scalza...
chap

Anonimo ha detto...

questo tuo video scommetto che fa breccia nel guardaroba lussurioso di molte donne...

Chapucine