I miei Video clips furlans

Loading...

02 feb 2010

Le Amburgherole spiçote / L'Hamburgherite acuta

Seont The Guardian, Berluscon al varès fat un pat cun Mc. Donald par americanizânus  cui hamburgers.
Il ministri de agriculture Zaia che o viodês in te foto al fâs fintramai le publicitât.L'idee a sarès di meti amancul mil Mac Donalds in Italie indulà che statisticamentri o in vin masse pôs.
Mac Donald speaks italian a dîs le publicitât. Ma nô o cjacarin furlan e nissun nus tocje, no mo? E se il Mac al crôt di vênus cjapât pal cûr alore nô lu cjapin pal cûl.
Cumó nus volarès dome un Mac Cjargne cun Renzo Tondo in grumâl e dopo il Mac tal ospedâl civîl, ancje il Mac tal simiteri.

.
Secondo il Guardian, Berlusconi avrebbe fatto un patto con Mc. Donald per americanizzarci con gli amburgers. Il ministro dell'agricoltura Zaia che vedete nella foto, ne fa perfino la pubblicità.
L'idea sarebbe di arrivare almeno a mille fast food perché in Italia, statisticamente siamo in ritardo sugli altri paesi. Ma la Mac non sà che noi mangiamo piuttosto in dialetto o in un'altra lingua che l'italiano e la sua presa per il cuore sembra più a una preasa per il culo.
Quale sarà la prossima mossa? Mc Vatican? Mc Roma? Mc Friûl?
A Londra c'é già il Mac negli ospedali, a quando il mac nei cimiteri?

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Mac Cjargne con Renzo Tondo in grembiule.
E poi Zaia che cucina hamburgers.
Occhio a quei DUE.
Entrambi ci sanno fare anche in cucina.
Questione di mesi e vediamo il banchetto o lo scempio.
Sandro.

DoneBete ha detto...

Ho visto il servizio in TV e, a quanto ho capito, si tratta di promuovere i cibi italiani ...

“Non vogliamo nasconderci dietro ad un dito ne' fare di necessità virtù – spiega Massimiliano Ricciarini, presidente dell'Associazione Culturale No-Profit Streetfood – ma riconosciamo a Mac Donald's una potenza di mezzi e di persuasione attraverso progetti di comunicazione mirati. Finalmente un incontro per un panino tutto italiano tra il nostro Paese e la multinazionale Usa, fino ad oggi avversata da puristi del gusto. Ancora una volta Zaia ha fatto centro. Adesso speriamo che anche il gusto dei cibi poveri o di strada italiani facciano con noi le mosse giuste per rimanere su piazza”.

Neve ha detto...

Distu che se voi ju ta la vile e iot Tondo tal Benvenuto cun tun hamburgher in man al puest dal vasoio dal cafè o vedi di procupâmi??

Jaio Furlanâr ha detto...

Nef:No sai là ch'al é il Benvignût ma al sarès mâlvignût di preocupâsi prime di savê di plui:-)
Bete: Al é biel di cjatâ un ch'al fâs il pont cuant che cualchidunâltri al fâs il cuintripont, cussí a si puès fâsi une idee plui juste.
Sax, o ai viodût un sito su le energjie ch'al varès di interessâcji. Và a viodi achi sot:

http://www.giorgioprinzi.it/nucleare/rilli/tabella.htm

exanba ha detto...

Ho dato un'occhiata , ma non sono un tecnico .
Ti stai riferendo alle obiezioni che ho fatto a Tondo.
Il vero disastro che si sta abbattendo sul mondo è il controllo Finanziario del Sistema.
La Finanza controlla l'Energia , la produzione di Energia , gli studi sull'Energia , nel senso che li castra.
L'attuale sistema di produzione di Energia , se contestualizzato , fa apparire più moderni i Mulini alle Centrali Nucleari.
Sarà dura , ma tranquillo che cambia.
Mandi.