I miei Video clips furlans

Loading...

18 feb 2010

Piervigji Cjapiel / Pierluigi Cappello


A si lu sint pardut ma no si lu viôt in nió.
Al à di sei che lis sôs peraulis a van ator plui di lui. Ma par furtune o vin il Web e chiste vôlte lui ai cjatât su youtube a ancje achi . E achi
Il friulano più poeta del suo tempo é arrivato come un vino novello già maturo,come un beaujolais che sà di tocai e che se non si beve subito non si sà com'era ma solo come sarà.
Guardate anche la sua opinione sui versi
poetici nelle interviste (Il terzo a sinistra)
O per conoscerlo meglio andate qua.

4 commenti:

DoneBete ha detto...

Mandi Jaio,
mi pensi di ce bielis iniziativis che fasevin in biblioteche, achì a Palaçûl, une 15ine di agns fa. Une sere al jere vignût Pierluigi Cappello e à je state une ocasion une vore speciâl!

Anonimo ha detto...

Ce biel regàl chestis dòs poeisiolis. Usgnot PL.C. al è in public a Tarcint ma cheste serade di mufe no mi fàs gole di jessi, tant mal gusti ta chest video. BF

Anonimo ha detto...

Biele biele biele...
una visione veramente piacevole!
Grazie

capucine

Jaio Furlanâr ha detto...

Gradevole di sapere che non sono l'unico ad apprezzare Pierluigi Cappello. Buon WE