I miei Video clips furlans

Loading...

22 feb 2010

Udinadis / Udinate

Abituât aes grandis sitâts, che âltre dí o rivavi a Udin aes dîs di buinore e al mi someave di rivâ in tune vile di province; se a jere le ore di ponte a jere da un piès finide parcé che dut al jere scorevul. Alore chescj discorsons su le sitât di Udin indulà, joissus, a morin 50 personis ad an cu l'incuinament ,al mi à fat ridi.
O ai ne biele simpatie pal rimpinadôr parcé ch'al mi ricuarde lis mês rimpinadis fatis e no fatis come a vuâltris forsit us tire alc tal cjâf viodint ne frice menâ il culut in tun filmut o un zuiadôr menâ il balon in tun cjamput.ma, o crôt, che un grum di nô a si lassin menâ a spass cence masse pensâ indulà che a laran a finî. Alore  o ai scuignût subite meti un tic di petrolio sul fuc par tignîlu impiât. Cualsiasei al sedi il vuestri parê, lait a disilu da lui e saludait il rimpinadôr par me. Il sogjet al é di mode.

Abituato alle grandi città, l'altro giorno arrivavo a Udine in macchina alle dieci del mattino e mi sembrava di arrivare in una cittadina di provincia dove, se era l'ora di punta, era da un bel pó finita perché il traffico era scorrevolissimo. Allora i discorsoni trovati sull'inquinamento della città mi hanno fatto ridere.Ho molta simpatia per l'alpinista perché mi ricorda le vette concuistate e non conquistate come a voi un culetto femminile ondeggiante vi  dà alla testa o  un paio di gambe che corre dietro una palla vi fa salire la tensione ma credo che ci si faccia troppo facilmente condurre dai discorsi fatti dai raccattapalle. Dunque, ho messo subito un pó di petrolio sul fuoco per non lasciarlo spegnere. Qualsiasi sia il vostro parere, andatelo a dire da lui. Salutetelo per me

2 commenti:

frank spada ha detto...

Mah! Sior furlanar, intant al pluf, e lis machinis mi bagnin i bregons sul liston che... busis, busis... e la vigilance? Une linee a miec, tra jessi atents e cimià i volis a une che... però, nie mal!

Jaio Furlanâr ha detto...

Salve Frank a tu scuens gambiâ di puest o di bûsis:-)