I miei Video clips furlans

Loading...

10 mag 2010

I doi Vigjis Chiozza e Pasteur

Svualant sôre il Friûl prime di aterâ a l'aeropuart di Ronchi, o ai viodût chest borgut e o mi soi domandât ce ch’al si clamave e  apene ch'o ai podût, o soi lât a cirî su le cjartine di Google e lu ai cjatât. Il si trate de fabriche Chiozza di Porteûl.Une fabriche di amit che a é stade sierade tal 1986 daspó plui di 140 agns di vite. Il paron, Chiozza, al veve stât a scuele cun Pasteur ae Ecole de chimie pratique di Parigji. Pasteur, o savin ce che al à fat dopo, ma il Chiozza lu saveviso? E saveviso che Pasteur al jere vignût a stâ a Ruda par 9 mês par podê lavorâ tal laboratori dal Chiozza ?
E an dite
Chiozza: Miôr tasê par alc che cjacarâ di bant:-)
Pasteur: Il vin a é le bevande plui sane e igjeniche che sedi...S'al é bevût cun moderazion:-)

Sorvolando il Friuli, passavo sopra questo borghetto e mi son chiesto come si chiamava. L’ho trovato poi con Google map ed ho anche scoperto  che si tratta della fabbrica di amido di Luigi Chiozza un chimico che aveva studiato a Parigi nella squola di chimica. Uno dei suoi coetanei era Louis Pasteur con il quale era rimasto in contatto. Dal 1869 al 1870, Louis Pasteur era venuto ad abitare a Ruda per poter lavorare ogni giorno nel laboratorio di Chiozza. La fabbrica ha chiuso nel 1986 dopo 145 anni di produzione. 
Hanno detto
Chiozza: Meglio tacere per qualcosa che parlare per niente:-)
Pasteur: Il vino é la più sana ed igienica bevanda che ci sia...Basta berlo con moderazione.

1 commento:

Jaio Furlanâr ha detto...

Naturalmentri, ce ch'al à dite il Chiozza, lui ai inventât jo par no lassâlu cence peraulis vis-à-vis di Pasteur che a 'nd à ditis ancje di âltris.