I miei Video clips furlans

Loading...

8 giu 2010

Contis curtis / Short stories

Alore, da plui di un ant nô o vin Contecurte. Bisugne dî che al continue di lâ indenant avonde ben ancje se o cjati che l'entusiasm de screadure al si é studât un tichinin. Da cuant che o ai savût che o jeri chel che al veve stât publicât di plui, o mi soi mitût da bande par lassâ il puest a chei âltris e no sfuarçâ i ostîrs a dimi di lâ sul osti. Cussí, o no mi cjatais plui dal dí di Pasche.
Ma intant, o scrîf distès e o lei. Infri lis contis curtis, o ai cjatât ancje un libri in inglês publicât in Spagne. Ce robis, eh? Di fat, i inglês che a stan in Spagne, a son plui numerôs che i furlans fûr e drenti dal Friûl e alore par fuarce, le lôr culture a salte fûr chi e là plui che le nestre.
Tar chest libri di 250 pagjinis, dut un âltri mût di scrivi e di sielzi i sogjets, seben, ogni autôr al veve di ambientâ le so conte su le vile di Torrevieja indulà che se no son le magjorance de populazion al é dome une quistion di timp. Cui vevial dite che plui a 'nd é sorêli e mancul a si cjate lavôr? Forsit jó.E ce vevio inmó dite? Che plui a 'nd é religjon e mancul a 'nd é progrès. Mah...Da furlanâr o scuen dî plui di ce ch'al mi tocje e forsit ancje che plui a 'nd é scritôrs e mancul a 'nd é letôrs:-)

In Friuli abbiamo il sito di Contecurte che pubblica due a tre volte per settimana, un piccolo racconto inedito in friulano. Questi racconti corti, si leggono facilmente in qualche minuto poiché secondo la regola imposta non deve contenere più di 2000 caratteri. Da più di un anno, va avanti abbastanza bene anche se l'entusiasmo dell'inizio, non é più lo stesso, gli scrittori sono in aumento ma fin'ora si legge solo su internet.
Ma forse, con questo libro di Short stories e 250 pagine che ho trovato in Spagna e pubblicato in inglese dagli inglesi che abitano a Torrevieja, darà la voglia a qualcuno di far di più. Non saprei, magari cualche
kurzgeschichten dei tedeschi residenti a Lignano o a Grado:-) 

2 commenti:

frank spada ha detto...

Fin quanc che il "furlan" al sta tacat a muset e brovade, al campanil di cjase, a lis campanutis, al borc di quand che o eri frut, a lis rosutis e vie cussì, no l'è di meraveasi se la "lenghe" e va poc ator pal mond, stant confinade ta l'ort. Jaio, mole il rispiet e mande a Contecurte contis, ché mi par che tu as reson e che il "nestri" sito al sta calant. Mandi, duncje, e W il Friul e Contecurte!

Jaio Furlanâr ha detto...

O sin subite a Nedâl, o scuignarai preparâmi cun tune conte. Amancul che i ostîrs a me domandin prime:-)
Sinó, so ai fortune, forsit o cjatarai un libri di contiscurtis scrit dai todescs di Lignan:-)