I miei Video clips furlans

Loading...

26 ago 2010

F104 Starfighter

Il dí stes de dimostrazion ufiziâl devant dai rapresentants dai governos, l’F104 clamât ancje Starfighter, al é colât e il pilote al si é copât ma  l’acident nol à impedît nissun di ordenâ chest argagn che pôc a pôc al é stât ribateât le bare volant e Widow maker (Produtôr di vedovis). I prins a comprâ : i Todescs e il Canada, daspó ducj chei altris e ancje l’Italie e seben che i merecans bielzà tal 1969 a no lu dopravin plui, in Italie al à siervît fin tal 2004. In chel ant come s’al fos stât un eroe nazionâl, al é stât « soterât » cun tune cerimonie ufiziâl organizade a Pratica del mare. Da no crodi. Su 2578 esemplârs, a no si sà trops che a son colâts in dut ma se il  Canada al à declarât  il 50%di pierditis par vuast e l’Italie il 38%, in dut a saressin plui di mill e amancul150 aereos e pilots pierdûts dome in Italie. Cemût isal podût sucedi ? Politiche po. Ducj a scuignivin fâ plasê ae Americhe e indebitâsi cun lôr. Ma alore cemût mai si doprino cumó par fâ monuments ? Chest al é un vizi dome talian.Un monument ai alpins in gjenerâl al é pai alpins e no pes balis che ju an copâts. Al sarès come fâ un monument pal nemi ma achi, le bale a jere masse biele e a Tumieç, come a Lignan, paîs ben cognossûts pal âlt tàs di aviatôrs, a no an savût resisti ae tentazion. Se amancul a lu varessin mitût cul nâs in jù  come chi hai fat jo a si varès capît miôr.



Qualche mese fa, avrete sentito che la Toyota aveva fatto rientrare più di un milione di macchine per via di un piccolo difetto che poteva causare un disagio. Invece, per questi aerei pieni di difetti che causarono la morte per guasti di circa il 50% dei piloti e che hanno indebitato l'Italia per trent’anni,ora diventano dei monumenti. Come é possibile ? In genere per un monumento agli alpini non si mettono le pallottole o i fucili nemici che li hanno uccisi, sarebbe di cattivo gusto e sarebbe come fare un monumento al nemico. Ma a Lignano e a Tolmezzo, paesi ben conosciuti per l’alto tasso di aviatori  morti in servizio non hanno resistito alla tentazione.Forse nessuno sapeva che questi aerei i piloti li chiamavano bare volanti perché gli accidenti furono sempre taciuti. Se almeno l'avessero messo col naso all'ingiù come ho fatto io, si avrebbe capito meglio.



3 commenti:

frank spada ha detto...

Jaio, lei è formidabilmenteinvolo, sempre! Magnifico!
L'arte di chi sa "immaginare" bombardando la banalità nociva del consueto centra l'obiettivo!

Jaio Furlanâr ha detto...

Grazie Frank. In verità sono uno che spara spesso prima di aver preso la mira e per culo, faccio centro anche con gli occhi chiusi:-)

Jaio Furlanâr ha detto...

Ce n'é uno che mi ha offeso perché ho detto che i piloti chiamavano questo aereo delle bare volanti. Non ho messo il suo commento perché poteva farsi ridere.Infatti, i piloti, li chiamavano anche le fabbriche di vedove.Basta che cerchi su internet e troverà anche altri nomignoli. Naturalmente, se parla solo l'italiano troverà poco e di sicuro rimarrà convinto che tutto questo l'ho inventato io.Comunque se vuole giustificarsi, puó sempre rifare un commento:-)